4 febbraio 2011

Aggiornamento Firmware TV Toshiba XV635D

Questo tutorial è dedicato a chi come me ha un Toshiba 37XV635D con lettore file video difettoso. Dovrebbe andar bene per tutta la serie XV635D, ma assicuratevi di scaricare il firmware corretto per il vostro modello. Se non vi interessa l'antefatto, passate direttamente alla scritta "UNO", lì inizia il vero tutorial.
Buona lettura.


Dopo quasi 15 anni di onorato servizio il mio vecchio televisore a tubo catodico ha deciso di morire durante la scorsa primavera lasciandomi con un dilemma: ripararlo o cercare un nuovo televisore con DTV (digitale terrestre) e magari ingresso USB? Ovviamente la scelta è ricaduta sulla seconda opzione, visto i costi esorbitanti delle riparazioni, soprattutto su apparecchi vecchi, e l'imminente switch off che mi avrebbe comunque costretto a spender soldi per un decoder.
A dir la verità, io di televisori ci capisco poco e ancora meno di nitidezza dell'immagine o di purezza del suono, l'importante è che si veda e si senta decentemente. Per questo ho scelto un Toshiba 37XV365D che fa il suo dovere, anche se...

E qui arriviamo al punto:  fino a due giorni fa non leggeva i file video dalle chiavette! In un primo momento ho pensato fosse la chiavetta USB ad essere formattata con il file system errato ed invece era giustamente FAT32; poi mi è venuto il dubbio che fosse il formato dei file video ad essere errato, ma anche in questo caso era giustamente un file DivX. Ho escluso subito l'hardware perché la chiavetta si illuminava una volta inserita e perché le foto, invece, si vedevano tranquillamente!
La cosa mi insospettiva parecchio e mi ero fatta l'idea che fosse un problema software, magari qualche file corrotto dato che una volta selezionato il menu "film" il televisore rimaneva acceso, ma con lo schermo nero e una striscettina di pixel bianchi in alto a sinistra.
Ero subito andata sul sito Toshiba a cercare se ci fossero firmware aggiornati, ma anche questo non aveva risolto i miei problemi, tutto era rimasto uguale.
Poi è arrivata l'estate, i centri assistenza chiusi e una xbox 360 che faceva le veci della porta USB difettosa. Fino a due giorni fa, quando mi viene in mente di ricontrollare il sito della Toshiba per vedere se nel frattempo qualcosa è cambiato.
Ed infatti, tombola! Nuovo firmware per i modelli XV365D!
Giusto il tempo di scaricare i file, leggere le istruzioni per l'aggiornamento e voilà! Magicamente la porta USB ora legge anche i file video senza problemi.
Ora, siccome so di avervi tediato abbastanza con questo racconto, passo alle cose importanti: il tutorial!


UNO: PROCURARSI IL FIRMWARE
Prima di tutto dobbiamo procurarci i file per l'aggiornamento.
Andate sul sito Toshiba e dal menu "Prodotti" selezionate "TV LCD/LED" una volta caricata la pagina selezionate dal menu in alto "Servizio e manuali" ---> "Aggiornamento Software", poi premete su "Scarica QUI gli aggiornamenti software per il tuo TV" ed infine sull'immagine "ultimo firmware". Oppure, fino a che dura, andateci direttamente da qui
Giunti a questo punto dovete selezionare il tipo e il modello del vostro televisore, che nel mio caso sono "Televisions" e "37XV635D". Vi si aprirà una pagina con in alto il numero del firmware più recente (al momento in cui scrivo è il 2.1.77.0) e poi tre link: i primi due sono manuali per l'aggiornamento in inglese, mentre il terzo è quello che ci serve realmente, il firmware!

DUE: PREPARASI ALL'AGGIORNAMENTO
A questo punto, abbiamo trovato il firmware, ma non siamo ancora pronti.
Prima di tutto dobbiamo formattare una chiavetta in FAT16 come chiaramente specificato nei manuali in inglese e poi dobbiamo lanciare il file .exe che abbiamo appena scaricato.
Infatti il vero firmware è contenuto all'interno del .exe e su Windows può essere estratto semplicemente avviando il programma. Il manuale parla anche di accettare qualche certificato, ma personalmente non ho sperimentato poiché ho fatto tutto da Mac.
Per estrarre il firmware su Mac OS X 10.6 ho utilizzato un'applicazione gratuita che si chiama "The Unarchiver" e che è in grado di aprire tra gli altri: zip, rar ed exe. All'interno del .exe troverete semplicemente un file e una cartella rispettivamente denominati "eutv9as4.prg" e "eutv9as4".
Dovrete quindi mettere sulla chiavetta FAT16 solo il file "eutv9as4.prg" e la cartella "eutv9as4", sia che siate Windows o Mac.

TRE: AGGIORNARE IL TELEVISORE
Siamo giunti finalmente alla parte più importante: l'aggiornamento vero e proprio. Il procedimento non è complicato, ma come al solito è bene seguire le istruzioni attentamente per essere sicuri della riuscita.
Prima di tutto, mettete il televisore in standby ed inserite la chiavetta USB FAT16 con il firmware nell'apposita porta.
Premete contemporaneamente il tasto "MENU" e "POWER" che trovate sul lato destro del televisore. Teneteli premuti per circa 10 secondi, cioè fino a che la spia rossa dell standby non si spegne. A questo punto rilasciateli e attendete che la spia "on timer" diventi verde e quella dello standby arancio (entrambe le spie sono in basso a destra sulla cornice del televisore): il televisore sta aggiornando il firmware.
Quando la spia "on timer" si spegne a quella dello standby diventa verde, potete togliere la chiavetta USB. A questo punto premete il tasto "POWER" del televisore per circa 10 secondi fino a che la spia dello standby si spegne. La televisione si riavvierà e nel mentre lo standby dovrebbe lampeggiare (in realtà a me è diventato subito rosso, mah!)
Ora potete accendere il televisore e entrando nel menu SETUP/IMPOSTAZIONI, selezionare l'ultima voce (dovete far scendere la pagina!), cioè Reset TV/Ripristina TV. La televisione si riavvierà chiedendovi tutti i dati che vi aveva chiesto alla prima accensione. Terminato il settaggio delle impostazioni, avrete anche terminato l'aggiornamento Firmware.

Mi raccomando, fatemi sapere se sono stata chiara e se anche a voi l'aggiornamento ha sistemato i problemi con i file video.

Nota: ho letto in giro per la rete che il reset da menu non è indispensabile, ma siccome è indicato nel manuale Toshiba, personalmente ho preferito farlo.

3 commenti:

  1. Questa è una spiegazione molto buona. Così ho dovuto farlo con me. Io la prova e mi informa se ha funzionato.

    RispondiElimina
  2. Son contenta che la spiegazione sia chiara ^_^
    Fammi sapere se è andato a buon fine l'aggiornamento!

    RispondiElimina
  3. ATTENZIONE: con l'aggiornamento 2.1.77.2 la chiavetta va formattata in FAT32 e non più FAT16 come scritto in questo tutorial!!!

    RispondiElimina