4 febbraio 2011

Una nuova Girl Geek Dinners Milanese

Sul blog delle Girl Geek Milanesi è di ieri il post che annuncia l'organizzazione di una nuova cena tra geek dal titolo:

"User interfaces: i vari modi per utilizzare il web, i device di nuova generazione e gli strumenti di uso comune in modo semplice e user friendly"

E' da qualche anno ormai che seguo abbastanza assiduamente il blog principale e la sezione milanese, ma solitamente gli argomenti trattati, soprattutto nelle cene, mi hanno sempre interessato marginalmente. Infatti, nonostante apprezzi il lavoro di informazione e networking che svolgono, ho sempre trovato gli argomenti rivolti più ad un pubblico di utilizzatori delle nuove tecnologie che non di sviluppatori. Questa volta invece mi hanno davvero incuriosito e spero di riuscire a presenziare all'incontro.
Per ora non è dato sapere né il giorno, né il luogo della cena, ma è stata presentata una prima scaletta:

-  Interfaccia grafica di un sito web
-  Architettura dell’informazione
-  Usabilità
-  Interazione uomo-macchina
-  Interfaccia game
-  Interfaccia TV
-  Interfaccia mobile

Cercherò di tenervi aggiornati sugli sviluppi della serata e soprattutto spero che per una volta affrontino l'argomento anche dal punto di vista di chi lavora nella tecnologia e non soltanto di chi lavora con essa.

2 commenti:

  1. Ciao, grazie mille per il post, condivido il tuo pensiero di affrontare anche il punto di vista di chi lavora nella tecnologia, ma tutto dipende da chi si candida per presentare un argomento. Essendo tutte volontarie e non pagate accettiamo tutti coloro che si offrono a parlare. Perchè non ti candidi per la serata con una presentazione del punto di vista di chi lavora nella tecnologia? :)

    RispondiElimina
  2. Si, si ci mancherebbe altro! Ed infatti è proprio per questo spirito di condivisione dell'esperienza e delle nozioni che il movimento mi piace. Purtroppo su questo argomento avrei ben poco da dire: mi interessa, ma fino ad oggi non ho mai approfondito. Magari in futuro, se ci sarà un incontro dove potrò portare la mia esperienza, mi proporrò per un intervento.
    Forse le Girl Geek nella tecnologia in Italia sono talmente poche che è difficile portarle sul palco? :-)

    RispondiElimina